Matt Elliott - The Calm Before (2016)

di TommyThecaT



Matt Elliott; la calma che incombe, prima del temporale che si abbatterà sulla cover del disco appena uscito? 

Matt Elliott, ex Third Eye Foundation, il cantautore from Bristol che sfodera un semi-capolavoro di crescendi emozionali. Matt Elliott, il musicista inglese che invece di bere birra si scola pinte di miele d'acacia. 

"The Calm Before" risplende di una limpida bellezza cristallina, è puro come l'aria lavata da un acquazzone tropicale. E' un intreccio ordinato di chitarre arpeggiate e leggeri tocchi di pianoforte che sostengono la profonda e dolce voce di Matt che ricorda quella di Leonard Cohen; ascoltare per credere "The Feast Of St.Stephen" e "I Only Wanted To Give You Everything". 


Nella lunga title track "The Calm Before" l'atmosfera si carica di tensione; nella spagnoleggiante "Wings & Crown" si carica addirittura d'elettricità, gli archi si sovrappongo, le emozioni e i ricordi si accumulano, il vento sospinge le note in mulinelli cacofonici degni del miglior Damien Rice, in sprazzi simil noise-post-rock che si diradano in pochi attimi. 
"The Calm Before" è una perturbazione minimale che rimane cupa e fissa all'orizzonte. 
Soffia il vento ma non fa paura, si stagliano i fulmini nel cielo nero ma sono pericolosi solo quelli "dentro" che squarciano ricordi sedimentati e, magari, dolorosi. "The Calm Before" sfiora la perfezione e la grazia musicale, solletica le anime sensibili, regala quaranta minuti di dolente calma apparente prima che si scateni "qualcosa o qualcuno" nel nostro animo. 

Sarà il bollettino meteo della nostra psicologia a prevedere i rovesci che scrosceranno dentro di noi, se sarà solo una pioggerellina primaverile o una tempesta estiva... 
Io...mi sono letteralmente bagnato (e immaginate il godimento...e il mio struggimento).


Tracklist: 
A Beginning
The Calm Before
The Feast Of St. Stephen
I Only Wanted To Give You Everything
Wings & Crown
The Allegory Of The Cave

1 commento:

  1. DISCOGRAFIA Matt Elliott15 aprile 2016 11:52

    All recordings were released under the Third Eye Foundation name up to and including 2001's I Poo Poo on Your Juju, later recordings were released under Elliott's own name. 2010's The Dark was again released under The Third Eye Foundation.

    Studio albums

    Semtex (1996, Linda's Strange Vacation)
    In Version (1996, Linda's Strange Vacation) - remixes of tracks by Flying Saucer Attack, Amp, Crescent, Hood.
    Ghost (1997, Domino)
    You Guys Kill Me (1998, Domino)
    Little Lost Soul (2000, Domino)
    I Poo Poo on Your JuJu (2001, Domino) - remixes of tracks by Yann Tiersen, Tarwater, Urchin, The Remote Viewer, Chris Morris, Blonde Redhead, Faultline and Glanta.
    The Mess We Made (2003, Merge)
    OuMuPo (2004, 0101 music) - 42 minute remix of Ici d'ailleurs back catalogue with a set of rules[5]
    Drinking Songs (2005, Ici, d'ailleurs.../Acuarela Records)
    Failing Songs (2006, Ici d'ailleurs/Acuarela Records)
    Collected Works (2006, Domino) - combines Ghost, You Guys Kill Me and Little Lost Soul, plus extra tracks
    Howling Songs (2008, Ici d'ailleurs...)
    Failed Songs (2009, Ici d'ailleurs...)
    The Dark (2010, Ici d'ailleurs...)
    The Broken Man (2012, Ici d'ailleurs...)
    Only Myocardial Infarction Can Break Your Heart (2013, Ici d'ailleurs...)
    The Calm Before (2016, Ici d'ailleurs...)

    RispondiElimina