"The Ocean Scares me": Brian Wilson - Dio del Mese

di Johnny Clash


"The ocean scares me."
Brian Wilson , 1976

Nella mia vita ne ho ascoltata di musica schizzata, non so nemmeno quante volte ho fatto girare e rigirare nei miei lettori-cd Live/Dead dei Grateful o Atom Heart Mother dei Pink Floyd per dire, eppure per quanto talvolta mi sia chiesto che diavolo girava nella testa di quei tizi mentre producevano quella roba, questa curiosità non è mai stata nemmeno lontanamente paragonabile a quella che mi coglie ogni volta che ascolto un pezzo dei vecchi Beach Boys, Pet Sound, o Smile. Non so che darei per poter vedere cosa succedeva nella testa di Brian Wilson, mentre componeva pezzi come I get aroundWendyGod only knowsCaroline No, Heroes and Villains, o Good Vibrations.


Nulla sarebbe come scoprire da dove giungevano quei moti ondosi, quei remoti mondi fiabeschi, quelle calde brezze, quella salina malinconia...e chissà quanti altri fuochi artificiali, quante idee incompiute, quali altre gemme abbandonate, si sarebbero potute incontrare camminando attraverso quel vortice creativo.

I più sofisticati, quando citano Brian Wilson, lo fanno spesso solo per ricordare che Pet Sound è senz'altro uno dei più grandi capolavori della storia del pop (and yes,it is), ma coloro fra questi che storcono ancora il naso per i Beach Boys della prima metà dei Sessanta non hanno ancora capito tutto fino in fondo. 
La genialità del pop di Wilson non andrebbe nemmeno spiegata. Chi non è in grado di coglierla forse è spacciato per sempre. Nessuno riuscirà mai a ricreare certe composizioni, nessuno è mai stato veramente in grado di farlo in passato.
Le liriche surf non c'entrano un'accidente. Wilson non era un paroliere, raramente, forse mai, ha scritto il testo di una sua canzone...Il suo genio non appare dunque nei versi che parlano di giovani ragazze stese al sole, di onde dorate, o del calore del sole californiano. No, quel genio è nella musica: è contenuto nelle malinconiche linee melodiche di Surfer Girl, nell'irruenza psichedelica della già citata I get Around, nell'acido groove futurista di Little Honda, nel rock and roll a mille colori di Fun Fun Fun e vola composto sul meraviglioso tappeto incantato di The girls on the beach...

Quel genio brilla nelle onde al tramonto di composizioni musicali semplicemente indimenticabili. E con buona pace dei nostri amici più sofisticati...quella qui sotto è una di queste.
Relax...

13 commenti:

  1. Wow, due "dii" del mese.
    Lo ricorderemo a lungo questo luglio 2013.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non scherziamo! Il Dio di luglio è Rino Gaetano, Wilson si becca tutto agosto, non scherziamo! Sono cose serie queste.

      Elimina
  2. Wilson sarà stato anche un genio, ma chi mi viene a dire che Pet Sound è superiore a Sgt. Pepper è un pazzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un bel pazzo anche chi si perde in certi confronti completamente inutili. o no?

      Elimina
    2. E' una cosa che ogni tanto salta fuori, come Beatles o Rolling Stones...anche a me non me ne frega nulla, ma per me Pet Sounds non è Sgt. Pepper.

      Elimina
    3. De gustibus...però continuo a ritenerle questioni che lasciano un po' il tempo che trovano.
      Per dire:
      “Quell’album mi piace così tanto…Ne ho appena comprata una copia a ciascuno dei miei figli per la loro crescita nella vita. Credo che nessuno possa dirsi musicalmente maturo finchè non ha sentito quell'album.”
      Si sta parlando di Pet Sounds. E quelle sopra sono parole di Paul McCartney.

      Elimina
    4. Lady Badanna Kepansa31 luglio 2013 22:27

      E'proprio per questo motivo che i Beatles mi hanno sempre cagato la minchia. Non perche' siano effettivamente grandissimi ma perche' devono essere per forza presi come unita' di misura limite invalicabile sempre a fare confronti e paragoni...poi magari si scopre che la meta' dei fanatici non sanno neanche che Paul McCartney in realta' e' morto da tempo ed e' stato sostituito da un sosia...robe da pazzi. Comunque si era detto che solo jebediah poteva parlarne

      Elimina
  3. Bello. In poche righe tutto Brian Wilson. Mi è piaciuto.

    RispondiElimina
  4. Litfiba nessun altro come loro???? Ahahahahahah, ma per favore...

    RispondiElimina
  5. Questa e' la risposta? Credo che i Litfiba siano stati una delle piu' grandi rock band dal vivo della musica italiana vedendo questo e molti altri video non mi viene in mente una combinazione di carica energia altrettanto valido...mi vengono in mente tantissimi gruppi che mi possono piacere anche di piu' su disco ma questi litfiba per me sono inarrivabili! SI puo' non essere daccordo chiaro! ma allora chi? e' solo un gioco...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo, per quanto mi pare che la loro musica stia invecchiando un po' male. Possono piacere o non piacere, ma che nessun altro sia stato come loro mi sembra inconfutabile. Sono stati un fenomeno a se e del tutto particolare. Hanno incarnato una certa strafottenza provinciale del rock anni 90 che non era mai arrivata a raggiungere un numero così grande di persone. Fra le proposte musicali che si sono imposte come "popolari" in Italia è difficile trovarne un'altra così alternativa. Paradossalmente forse solo il Vasco degli inizi, quello che barcollante dietro al microfono arrivava ultimo a San Remo con Vita Spericolata. Ricordo che la prima volta che vidi i Litfiba fu a Superclassifica Show, una trasmissione TV molto commerciale e molto in voga all'epoca...i due personaggi erano così grotteschi che non capivo se stavano scherzando o facevano sul serio. Erano lì a promuovere El Diablo...poi scoprii Litfiba 3, 17 Re e Desparecido e capii che non stavano affatto scherzando. Inconfutabilmente un fenomeno unico nel suo genere. Forse bisognava esserci per capirlo fino in fondo.

      Elimina
    2. Ovviamente mi riferivo a quei Litfiba, quelli al completo con Maroccolo...non a quelli di oggi. D'accordo su tutto...ma superclassifica show non era quel programma con un tal...Seimani?

      Elimina
  6. 4 anni di galera brutta merda schifosa!!! ci hai tolto un paese decente per restituirci un cesso di luogo dove un pregiudicato che truffa lo stato puo' continuare a fare politica...MERDA!

    RispondiElimina