Gioventu' Sonica - Il Dio del Mese

di RSK alias GSY

SONIC YOUTH


She keeps coming closer saying "I can feel it in my bones
Schizophrenia is taking me home"
New York - Correva l'anno 1981; Il movimento NO-wave dichiarava guerra fin dagli albori al decennio pop per eccellenza. I Sonic Youth avrebbero cominciato fin dall'inizio a imporre il loro concetto “distorto” di arte e musica con un'inesauribile vena di creativita' che trae spunto dalle radici della musica blues, rock, reggae, psichedelica, per arrivare a qualcosa di estremamente unico e personale: il Rock-Noise. Esplorare l'inesplorabile e portarlo all'estremo: gli accordi delle chitarre vengono creati ad hoc per singole suite o canzoni, al posto del pletro si puo' veder usare una bacchetta della batteria o qualsiasi altra cosa permetta di ottenere un suono diverso. Il tutto e' meticolosamente studiato e preparato; i suoni che si producono, la musica che ne viene generata infatti non e' semplice rumore ma Noise, arte. Arte per le orecchie della gioventu' sonica.


Gli inizi come sempre in questi casi e ancor piu' per la band alternativa per eccellenza sono assai sperimentali e confusi: il primo disco Sonic Youth (1981) e' una sorta di manifesto di intenti una specie di debutto in societa' un: “ehi, fottute capre, ci siamo anche noi!”. Alla ricerca della quadratura del cerchio e sempre in fase di sperimentazione, soprattutto per quel che riguarda le ritmiche e la batteria, i tre sonici Lee Ranaldo, Thurston Moore, Kim Gordon sfornano tra l'83 e l'85 due dischi minori e diversi tra di loro, sempre all'insegna delle chitarre selvagge piu' in stile hardcore il primo, Confusion is Sex e piu' concept il secondo, Bad Moon Rising, un disco che scopre le vene aperte dell' america violenta e messianica parlando di morti di massa e miti quali Charles Manson, imperdibile il video splatter di Death Valley '69 con Lydia Lunch. 
La svolta avviene con l'ingresso del batterista Steve Shelley il quarto Sonic. Grazie al talento di Steve i Sonic cominciano il cammino verso i capolavori degli anni a venire: si parte con l'accoppiata EVOL e Sister (1986-1987) due dischi artisticamente simili dai suoni piu' raffinati e dalle liriche dark . L'anno della svolta e' il 1988 i nostri infatti, sempre con l'etichetta SST, danno alla luce l'epocale doppio album Daydream Nation; ballando con i fantasmi del Jimi Hendrix piu' acido la gioventu'sonica completa la propria evoluzione artistica segnando un limite nell'esplorazione delle chitarre. Un disco tra i piu' amati e incensati dagli addetti ai lavori e dai critici che permette al gruppo di entrare nella leggenda della musica indie e alternativa. La perfetta disarmonia delle chitarre accompagnate dalle ritmiche oscure ma sempre presenti del basso e della batteria si fondono con la voce piatta di Thurston Moore e le urla di Kim Gordon. Il disco ottiene un enorme successo sotterraneo che, tra le altre cose permettera' alla band di uscire dall'anonimato e firmare con la Geffen per le successive prove. Alcuni capolavori del disco: Teen Age Riot, Silver Rocket, Candle, Trilogy.

"Daydreaming days in a daydream nation"


Ormai noti al “grande pubblico” tra il 1990 e il 1995 i Sonici pubblicano quattro album Goo, Dirty, Experimental Jet Set, Trash and No Star (che curiosamente contiene uno dei video piu' noti della loro produzione: Bull in The Heather) e Washing Machine, in questi anni oltre alle numerose collaborazioni si preoccupano di promuovere presso la major alcuni nuovi gruppi sconosciuti tra cui i Nirvana. Numerosi sono anche i progetti paralleli che vedono protagonisti i singoli membri tra questi ricordiamo solamente l'etichetta fondata da Steve Shelley la Smell Like Records che produce tra gli altri Cat Power.
Negli anni 2000 arriva l'ulteriore svolta, la svolta psichedelica, gli spigoli del rumore si ammorbidiscono verso atmosfere piu' rilassanti le voci si fanno sussurrate e momentaneamente Kim abbandona il basso per la chitarra permettendo cosi' l'ingresso nei Sonic Youth del 5 membro: Jim O' Rourke. Nyc Ghost & Flowers, Murray Street (The Empty Page), Sonic Nurse, Rather Ripped, The Eternal (Sacred Trickster). Ormai la gioventu' sonica e' entrata nella storia. Il sogno ad occhi aperti e' diventato realta'.

Il 2012 li vede pubblicare un live ufficiale registrato allo Smart Bar di Chicago nel 1985, oltre alle continue e proficue collaborazioni e incursioni nella pittura, nella moda, nel fumetto, nel cinema. A distanza di di piu' di trent'anni dall'esordio una band che non ha ancora perso la voglia di stupire e sperimentare. 

Schizophrenia - Sister - 1987

14 commenti:

  1. Gioventus imbattibile !

    RispondiElimina
  2. Preferisco l'Ape Maia ai SY.....molto piu' pungente.

    RispondiElimina
  3. Ma come mai li definite dio del mese ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Voce del Cane1 novembre 2012 16:18

      Il Dio del Mese e' una rubrica mensile nella quale presentiamo un artista o un gruppo particolarmente importante e che consideriamo meritevole di questo "titolo". In passato: Leonard Cohen, Bob Dylan, Neil Young, Cat Power e Grandaddy...tra gli altri

      Elimina
  4. L'ape maia e' meglio incenerita!
    oh incinerate

    Ti ho strappato il cuore dal petto
    L’ho rimpiazzato con una granata esplosiva
    Incenerire
    I pompieri mi lavano con il tubo
    Non mi importa, brucerò comunque
    E’ l’allarme delle 4, ragazza, niente da vedere
    Senti le sirene, vengono per me
    Hai dosato la mia anima con la benzina
    Hai strisciato un fiammifero nel mio cervello
    Incenerire
    I pompieri sono cosi gentili
    Mi ricordo di te, fredda come il ghiaccio
    Adesso le fiamme ti stanno leccando i piedi
    Le sirene arrivano per porre fine alle mie sofferenze
    Sventoli la tua torcia nei mie occhi
    La mente bruciante di un amante dei lanciafiamme
    Incenerire [8x]

    RispondiElimina
  5. Seimani, l'ape ti MAIA il cranio e ci fa del pessimo miele

    RispondiElimina
  6. Nel fumetto ? i sonic diventano un fumetto o qualche componente disegna fumetti ? moda ? cinema ? potresti illuminarci, grazie.

    RispondiElimina
  7. La Voce del Cane2 novembre 2012 05:21

    Da sempre i Sonic Youth come gruppo o singolarmente si sono interessati alle diverse forme e espressioni dell'arte, insieme hanno composto dall'86 ad oggi una quindicina di colonne sonore (sicuramente poco noti o pressoche' sconosciuti) tra cui I'm Not There e Juno; hanno preso parte come special guest alla serie dei simpson e hanno appoggiato parecchi festival di comics negli stati uniti oltre a scrivere una siglia riveduta e corretta per la nota serie di Matt Groening. Kim Gordon ha creato insieme alla stilista Daisy von Furth, nel '93, il marchio X-Girl e nel 2008 ha lanciato una linea d'abbigliamento Mirror/Dash ispirato da Françoise Hardy e riservata alle madri «cool», ha recitato parti minori in alcuni film nei '90 e ha diretto insieme a Spike Jonze, Cannonball il video delle Breeders oltre ad essere un'artista visuale abbastanza apprezzata; Lee Ranaldo si e' dedicato con discreto successo alla poesia, e' reperibile un volume dal titolo Road Movies, in italiano (ed.2007 - quarup). Steve Shelley e Thurston Moore si sono dedicati piu' alla musica e vantano decine e decine di collaborazioni, gruppi costola, supergruppi oltre ad aver prodotto a loro volta band e cantautori nel corso della loro carriera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non come Seimani, capace solo a offrire sesso a pagamento.

      Elimina
  8. Altro che Sonic Youth il vero dio e' Veronica Ciccone in arte Madonna...

    RispondiElimina
  9. te la do io l'italia2 novembre 2012 20:50

    Il comico e l'ex carabiniere: l'ipotetica alleanza politica tra il nuovo che avanza e il vecchio pm di tangentopoli prefigura scenari che potrebbero essere degni successori del ventennio berluschifiano...un'altra italia che supera se stessa facendo peggio di prima. Allegria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci manca solo Seimani, il comico, il carabiniere e il cretino. Io, quasi quasi, li voto. E tu ?

      Elimina
  10. La Gordon bella topa

    RispondiElimina