Musica & Parole: “L’ANTICRISTO” di Joseph Roth

di TommyThecaT


Stazione Centrale, Milano – 18 aprile 2014

Venerdì Santo, manca un’ora al treno per Brescia, cosa fare? Entro in una libreria a tre o quattro piani, vago tra i libri, ho voglia di leggere qualcosa di nuovo. Sezione “R”, intravedo un po’ di pubblicazioni di Joseph Roth. A me fa impazzire il suo stile asciutto ma molto acuto, le sue frasi taglienti e ironiche, la sua prosa decadente molto lucida. Trovo “Giobbe. Romanzo Di Uomo Semplice” (già letto, meraviglioso), “La Cripta Dei Cappuccini” (già letto, spettacolare), “La Leggenda Del Santo Bevitore” (già letto, mitico), “L’Anticristo” (...oh my God, mai letto, lo voglio, lo compro).




Parigi, anni ‘30
Joseph Roth ha quarant'anni e gira per Parigi, Berlino è oramai alle spalle, è dovuto scappare, un ebreo non è molto ben visto da quelle parti. Hitler è salito al potere, il male supremo si è fatto Uomo. Nel suo rifugio parigino scrive "L'Anticristo", un libro strano, fuori dai suoi normali schemi narrativi. Non è più il cantore della fine del grande impero asburgico, lascia perdere la sua scrittura semplice e diretta, lucida e malinconica allo stesso tempo. Decide di salire sull'altare e di inveire contro il Male che pare espandersi a macchia d'olio nel mondo intero. L'Anticristo è ovunque. Il male e il caos sono opera del demonio che tende inevitabilmente a ingannare le persone. Il male sta nella politica malata che trasforma la sacra croce in un maledetto simbolo uncinato (nazismo) o che addirittura vieta il culto religioso (comunismo). Il demonio si nasconde nell'economia statunitense, un'orda malefica che soffoca qualsiasi altra necessità. L'Anticristo si nasconde nella parola scritta (nel giornalismo) usata solo per vendere menzogne. Il "Signore dalle mille Lingue" ha una falsa verità per ciascuno di noi. Il male è nel Cinema che ha portato via l'ombra (l'anima) agli uomini che si svendono per soldi. L'Anticristo è sottoterra, non all'inferno, ma nei giacimenti di petrolio. E' nella gente, fra gli ebrei, in Joseph Roth, in ogni luogo. L'irruenza di Joseph nella scrittura è esemplare, è un attacco frontale a tutto ciò che non è bene. I capitoli del breve pamphlet si snodano per argomento, ricchi di pathos, suggestioni visive, espressioni apocalittiche, pensieri ubriachi. Non è facile in questo viaggio dantesco nei gironi del male stare dietro a Joseph Roth. Nel suo albergo lo possiamo immaginare chino sul foglio di carta, con una penna nella mano destra e un bicchiere di vino nella sinistra. E' un libro folle, a tratti assurdo, profetico e pessimista, indignato e nichilista da leggere in modalità "alterata" perché due ubriachi non hanno problemi a capirsi.
 
Adesso, ovunque tu sia
Stai ascoltando, magari con scarsa attenzione e un briciolo di superficialità, il marchigiano Umberto Maria Giardini (forse già conosciuto ai più come Moltheni) che ti dice che "Ognuno Di Noi E' Un Po' Anticristo". Il suo è un pop surreale, imbevuto di psichedelia, è un cantautorato ironico e decadente allo stesso tempo. Ognuno di noi è un po' Anticristo? Un po’ mi spaventa ma, senza il seme del male, come potrebbe emergere il bene? Il male è un alone che ti circonda mentre, tranquillo di fronte a uno schermo, stai leggendo questa pagina. La tua ombra potrebbe essere già stata rubata dall'Anticristo. Non sei stato, per caso, mai ripreso da una videocamera?

....l'Anticristo mi aveva ripreso mentre parlava con me, in qualità di nemico dell'Anticristo. In mezzo alle ombre degli sciatori, dei rematori, dei giocatori di tennis, dei pugili, degli attori, dei politici, dei criminali mostrò anche la mia ombra. Mi aveva rapinato l'ombra. Ed io lasciai il teatro....(Joseph Roth)


...Anticristo, anti tutto
poni il sigillo che avremmo dovuto applicare tanti anni fa
perché non dirlo?
Che sei dappertutto perfino nel piatto in cui mangio e poi lavo...
(Umberto Maria Giardini)

21 commenti:

  1. Seimani è l'Anticristo

    RispondiElimina
  2. Seimani è la perversione con cui neanche Von Trier vuole fare i conti.

    RispondiElimina
  3. Musicanidi satanico oggi ah?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto e il contrario di Tutto5 giugno 2014 12:38

      Il diavolo e l'acqua santa, l'anticristo e il dio del mese, il bene e il male, il bianco e il nero (vino, naturalmente), SEIMANI e Ghandi, la birra e l'ammoniaca, lo spiedo (con polenta) e una merda fumante, Maradona e Vampeta, il sesso e la castità....

      Elimina
    2. Il Trono di Spade5 giugno 2014 14:29

      La Vipera e La Montagna

      Elimina
    3. Il coito e il coito interrotto

      Elimina
    4. Porno sulla scogliera5 giugno 2014 15:15

      Il Kazoo e la vageena.

      Elimina
    5. Terence di Arabbia5 giugno 2014 15:18

      Spencer and Hill

      Elimina
    6. Notti Maggiche5 giugno 2014 15:25

      La Nannini e Bennato

      Elimina
    7. Il coglione destro ed il coglione sinistro.

      Elimina
    8. Ponzio Pinnato5 giugno 2014 17:18

      Bo e Duke.

      Elimina
    9. gigino e gigetto

      Elimina
    10. Mil Ano & Ben Fica.

      Elimina
  4. Che bello è il video della canzone blues?

    RispondiElimina
  5. Out Of Topic Joe5 giugno 2014 15:14

    Meno gatte morte e più vacche vive!

    RispondiElimina
  6. Volevamo sapere cosa pensa Musicanidi della vittoria di Suor Cristina a The Voice of Italy).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che vinceva anche se aveva la barba o era cieca crediamo. A certe kermesse il bizarre vince sempre.

      Elimina
    2. Suor Cristina sulle pagine di musicanidi potrebbe arginare la diavoleria dilagante.

      Elimina
    3. RSK VS Suor Cristina6 giugno 2014 15:07

      "ma chi cazzo è sta suor cristina" me la stavo trovando sui giornali di mezzo mondo compreso i nazionali di qui quando alla fine scazzato esclamo: "vabe vabe fammi andare un po' su musicanidi che almeno li'..." immaginate la sorpresa...anche qui!!! NO NO NO NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

      Elimina
    4. Suor Cristina6 giugno 2014 15:16

      RSK, non fare così Dio è amore!

      Elimina
  7. AHAHAHAHAHAHAH MA CHI E' FRATELLO METALLO??????????????????

    RispondiElimina